Banner secondo logo
Stampa

Videosorveglianza

Albo n.522.12 del 09/11/2012:

Avviso pubblico: Sistema di videosorveglianza del territorio comunale, finalizzato al rispetto delle disposizioni concernenti modalità, tipologia ed orario di deposito dei rifiuti e delle disposizoni in materia di circolazione stradale.


AVVISO VIDEOSORVEGLIANZA



Il Comune di Isola delle Femmine, ha avviato la realizzazione di un sistema di videosorveglianza del territorio comunale, finalizzato al rispetto delle disposizioni concernenti modalità, tipologia ed orario di deposito dei rifiuti e delle disposizioni in materia di circolazione stradale.

Il sistema è composto, oltre che da telecamere, da un apparato di acquisizione – memorizzazione delle immagini e da una centrale operativa per la loro visualizzazione e controllo, collocata presso il Corpo di Polizia Municipale.

L’ambito di azione delle telecamere è indirizzato alle zone di pertinenza pubblica o accessibili al pubblico. Sono evitate, salvo necessità, immagine dettagliate, ingrandite o dettagli non rilevanti.

Il sistema di videosorveglianza comporta esclusivamente il trattamento di dati personali rilevati mediante riprese video che, in relazione ai luoghi di installazione delle telecamere, riguarderanno soggetti, mezzi di trasporto ed altre cose presenti nell’area interessata dalla sorveglianza.

La realizzazione del sistema di video-sorveglianza del territorio comunale, verrà effettuato attraverso diverse fasi.

In questa prima fase, è stata prevista l’installazione di n.5 telecamere installate nelle aree cittadine di seguito specificate:
- Via Garibaldi angolo Via Mattarella – Controllo deposito rifiuti;
- Via Kennedy tra il civico 18 e il civico 20 – controllo deposito rifiuti;
- Via delle Industrie – Controllo deposito rifiuti;
- Rotatoria ASI su S.S.113 – Controllo circolazione stradale;
- S.S.113 innesto rampa A/29 direzione Palermo – Controllo circolazione stradale;

L’ampliamento del sistema attuale, e/o l’avvio di altre fasi in altri punti del territori, verrà comunicato mediante aggiornamento del presente avviso.

Nelle aree sottoposte a videosorveglianza sono stati installati appositi avvisi recanti la dicitura “Area video-sorvegliata”.
L’intero sistema viene gestito nel pieno rispetto delle legge sulla privacy: l’accesso alle centrali di controllo e ai dati raccolti e trattati è consentito esclusivamente ai responsabili e agli incaricati del trattamento dei dati del Corpo di Polizia Municipale e ad altre Forze dell’Ordine.

L’archivio dei dati registrati costituisce, inoltre, per il tempo di conservazione stabilito, un patrimonio informativo per le finalità di polizia giudiziaria con eventuale informativa nei confronti dell’Autorità giudiziaria competente a procedere in caso di rilevata commissione di reati.

L’ammissibilità del trattamento dei dati personali mediante sistemi di video-sorveglianza è garantita da un preciso e dettagliato quadro di garanzie che sono state definite nel “Regolamento comunale per il trattamento dati e l’utilizzo di sistemi di videosorveglianza” approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n.18 del 18 maggio 2012.

Il Responsabile della gestione e trattamento
Comandante della Polizia Municipale
F.to Magg. Antonio Croce