Banner secondo logo
Stampa

TRIBUTI

IUC 2015    


2^ rata

  IMU               TARI                    TASI

 
           
            
 
 ICI-IMU-TARSU

Si comunica che nella seduta del 21/11/2013 la Commissione straordinaria del Comune di Isola delle Femmine ha adottato :
con i poteri del Consiglio comunale le seguenti deliberazioni (in corso di pubblicazione):
1) “Conferma per l’anno 2013 del regime di prelievo TARSU (art.5 comma 4-quater d.l.102/2013) - modifica del regolamento comunale TARSU e del regolamento comunale della riscossione diretta della TARSU” -
2) “Determinazione delle aliquote IMU 2013” (aliquota di base 10,6 per mille – aliquota abitazione principale 4 per mille) -
3) “Approvazione regolamento addizionale comunale irpef e determinazione aliquota addizionale IRPEF 2013” (fissata nella misura unica dello 0,8 per cento).

- con i poteri della Giunta Municipale la seguente deliberazione (in corso di pubblicazione) “Conferma per l’anno 2013 delle tariffe Tarsu 2012”, con la quale - nel confermare per l’esercizio 2013 le tariffe della TARSU 2012 - è stato stabilito che:
1^ rata: entro il 31/12/2013 (acconto pari al 10% della TARSU 2013 e con l’aggiunta della maggiorazione statale di cui all’art. 14, comma 13, D.L. n. 201/2011)
2^ rata: entro il 31/01/2013 (acconto pari al 30% della TARSU 2013);
3^ rata: entro il 28/02/2013 (acconto pari al 30% della TARSU 2013);
4^ rata: entro il 31/03/2013 (saldo pari al 30% della TARSU 2013)>>.

A tal fine si comunica che a breve verranno recapitati a tutti i contribuenti TARSU i modelli di pagamento del tributo comprensivo del modello per il pagamento della maggiorazione prevista dal citato articolo 14, comma 13, del decreto-legge n. 201 del 2011, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 214 del 2011.

d’ordine La Commissione Straordinaria
F.to dott. Ignazio Tabone

 
 
Albo pretorio n. 709.13 : Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) - Anno 2013.

Si comunica che la Commissione Straordinaria ha diramato la direttiva finalizzata all'approvazione delle tariffe della TARES 2013 e del relativo Regolamento comunale del tributo con il quale si prevederà, in particolare, che il pagamento della TARES dell'anno 2013 avverrà in n. 3 rate con le seguenti scadenze:

Entro il 16 dicembre 2013: 1° acconto comprensivo della quota di 0,30/mq in favore dello Stato;

Entro il 28 febbraio 2014: 2° acconto

Entro il 30 aprile 2014: Saldo della TARES 2013.

Si comunica altresì che verranno tempestivamente recapitati ai contribuenti i relativi modelli di pagamento del tributo.

d'ordine della Commissione Straordinaria
Il Responsabile del tributo
Dott. Ignazio Tabone



Albo pretorio n.170.11:

Riscossione in forma diretta dell’ ICI (Imposta Comunale sugli Immobili) e della TARSU (Tassa Rifiuti Solidi Urbani).


Si porta a conoscenza che con deliberazione della Giunta Comunale n. 30 dell’8/03/2011 questo Comune ha deliberato il passaggio a riscossione in forma diretta dell’ ICI (IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI) e della TARSU (TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI);

Pertanto a decorrere dall’anno 2011 i versamenti relativi alla TARSU ed all’ICI dovranno essere effettuati sui nuovi numeri di conto corrente postale intestati al Comune di Isola delle Femmine;

T A R S U

Conto corrente postale

ccp.n. 8442358 Intestato a COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE – Serv. Tes. TARSU

Codice Iban

IT 88 O076 0104 6000 000 08442358

intestato a COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE – Serv. Tes. TARSU


ICI

ccp n. 8441867 intestato a COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE – Serv. Tes. ICI
ovvero tramite pagamento con F24

Per quanto riguarda la TARSU si fa presente che i pagamenti relativi alle annualità fino al 2010 dovranno continuare ad essere effettuati a favore della SERIT SICILIA S.p.A.



IMU - Imposta Municipale Unica


Albo pretorio n.255.12: Avviso pubblico IMU - Imposta Municipale Unica.
 

Scadenze, modalità di pagamento, aliquote.


Scadenze:


IL 18 GIUGNO 2012 scade il termine per il versamento della prima rata dell'Imposta Municipale Propria.
La seconda rata, a saldo, dovrà essere versata entro il 17 DICEMBRE 2012.

L’imposta riguardante l’abitazione principale può essere versata in tre rate con scadenza 18 giugno, 17 settembre e 17 dicembre 2012.

Modalità di pagamento:

L'imposta deve essere corrisposta esclusivamente mediante versamento con modello F24 utilizzando i codici tributo approvati dall’Agenzia delle Entrate con risoluzione n. 35/e del 12 aprile 2012.

Chi deve pagare

Sono soggetti all'imposta il titolare del diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli, a qualsiasi uso destinati, ivi compresi quelli strumentali o alla cui produzione o scambio è diretta l'attività di impresa e i fabbricati rurali.

Le aliquote

L’acconto d’imposta per l'anno 2012 è determinato applicando al valore degli immobili, (Art. 13 D.L. 201/2011 e Art. 5 del D.Lgs. n. 504/92), le seguenti aliquote: Tabella delle Aliquote

Le detrazioni

Dalla somma dovuta per l'abitazione principale devono essere detratti € 200,00.La detrazione è maggiorata di € 50,00 per ciascun figlio di età non superiore ai 26 anni, purché dimorante abitualmente e residente anagraficamente nell’unità immobiliare adibita ad abitazione principale. L’importo della detrazione per i figli non può superare i € 400,00.
Si considera abitazione principale l’immobile iscritto o iscrivibile nel catasto come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente; sono pertinenza dell’abitazione principale i fabbricati classificati nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di una unità pertinenziale per ciascuna delle categorie indicate, anche se iscritte in catasto unitamente all’unità ad uso abitativo utilizzata come abitazione principale.

IMU anno 2012 - dichiarazione condizioni di inagibilità fabbricato.

Sul sito internet ufficiale del Comune http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it è possibile calcolare l’importo dell IMU al seguente indirizzo: http://www.riscotel.it/calcimu/comuni_0508/calcimu.html?comune=e350

Prima di effettuare il versamento a saldo il 17 dicembre 2012, si invitano i Contribuenti a verificare se sono intervenute variazioni di aliquota a livello comunale e/o statale.


Albo pretorio n.519.12: Pubblicazione delle delibere e delle determine di giovedì 08 novembre 2012


“Determinazione aliquote e detrazioni per l'applicazione dell'imposta municipale propria "IMU" anno 2012.
aliquota di base: 9,3 per mille,

aliquota abitazione principale 4 per mille

Normativa

MEF - Ministero dell'Economia e delle Finanze:

Guida Imu - come si applica Imu - circ 3df


INFORMAZIONI - Ufficio Tributi (nuova sede)
Piano Levante n.14 (locali ex-ufficio di collocamento)

Orario di ricevimento:

Lunedì - Mercoledì - Venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e Giovedi dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Telefono 091 7738376 - 0918617205 - 0918617207 - Fax 091 8617206

MAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


IL RESPOSABILE DEL SETTORE
F.to dott. Ignazio Tabone

ICI-IMU-TARSU

Si comunica che nella seduta del 21/11/2013 la Commissione straordinaria del Comune di Isola delle Femmine ha adottato :
con i poteri del Consiglio comunale le seguenti deliberazioni (in corso di pubblicazione):
1) “Conferma per l’anno 2013 del regime di prelievo TARSU (art.5 comma 4-quater d.l.102/2013) - modifica del regolamento comunale TARSU e del regolamento comunale della riscossione diretta della TARSU” -
2) “Determinazione delle aliquote IMU 2013” (aliquota di base 10,6 per mille – aliquota abitazione principale 4 per mille) -
3) “Approvazione regolamento addizionale comunale irpef e determinazione aliquota addizionale IRPEF 2013” (fissata nella misura unica dello 0,8 per cento).

- con i poteri della Giunta Municipale la seguente deliberazione (in corso di pubblicazione) “Conferma per l’anno 2013 delle tariffe Tarsu 2012”, con la quale - nel confermare per l’esercizio 2013 le tariffe della TARSU 2012 - è stato stabilito che:
1^ rata: entro il 31/12/2013 (acconto pari al 10% della TARSU 2013 e con l’aggiunta della maggiorazione statale di cui all’art. 14, comma 13, D.L. n. 201/2011)
2^ rata: entro il 31/01/2013 (acconto pari al 30% della TARSU 2013);
3^ rata: entro il 28/02/2013 (acconto pari al 30% della TARSU 2013);
4^ rata: entro il 31/03/2013 (saldo pari al 30% della TARSU 2013)>>.

A tal fine si comunica che a breve verranno recapitati a tutti i contribuenti TARSU i modelli di pagamento del tributo comprensivo del modello per il pagamento della maggiorazione prevista dal citato articolo 14, comma 13, del decreto-legge n. 201 del 2011, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 214 del 2011.

d’ordine La Commissione Straordinaria
F.to dott. Ignazio Tabone

 
 
Albo pretorio n. 709.13 : Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) - Anno 2013.

Si comunica che la Commissione Straordinaria ha diramato la direttiva finalizzata all'approvazione delle tariffe della TARES 2013 e del relativo Regolamento comunale del tributo con il quale si prevederà, in particolare, che il pagamento della TARES dell'anno 2013 avverrà in n. 3 rate con le seguenti scadenze:

Entro il 16 dicembre 2013: 1° acconto comprensivo della quota di 0,30/mq in favore dello Stato;

Entro il 28 febbraio 2014: 2° acconto

Entro il 30 aprile 2014: Saldo della TARES 2013.

Si comunica altresì che verranno tempestivamente recapitati ai contribuenti i relativi modelli di pagamento del tributo.

d'ordine della Commissione Straordinaria
Il Responsabile del tributo
Dott. Ignazio Tabone



Albo pretorio n.170.11:

Riscossione in forma diretta dell’ ICI (Imposta Comunale sugli Immobili) e della TARSU (Tassa Rifiuti Solidi Urbani).


Si porta a conoscenza che con deliberazione della Giunta Comunale n. 30 dell’8/03/2011 questo Comune ha deliberato il passaggio a riscossione in forma diretta dell’ ICI (IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI) e della TARSU (TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI);

Pertanto a decorrere dall’anno 2011 i versamenti relativi alla TARSU ed all’ICI dovranno essere effettuati sui nuovi numeri di conto corrente postale intestati al Comune di Isola delle Femmine;

T A R S U

Conto corrente postale

ccp.n. 8442358 Intestato a COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE – Serv. Tes. TARSU

Codice Iban

IT 88 O076 0104 6000 000 08442358

intestato a COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE – Serv. Tes. TARSU


ICI

ccp n. 8441867 intestato a COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE – Serv. Tes. ICI
ovvero tramite pagamento con F24

Per quanto riguarda la TARSU si fa presente che i pagamenti relativi alle annualità fino al 2010 dovranno continuare ad essere effettuati a favore della SERIT SICILIA S.p.A.



IMU - Imposta Municipale Unica


Albo pretorio n.255.12: Avviso pubblico IMU - Imposta Municipale Unica.
 

Scadenze, modalità di pagamento, aliquote.


Scadenze:


IL 18 GIUGNO 2012 scade il termine per il versamento della prima rata dell'Imposta Municipale Propria.
La seconda rata, a saldo, dovrà essere versata entro il 17 DICEMBRE 2012.

L’imposta riguardante l’abitazione principale può essere versata in tre rate con scadenza 18 giugno, 17 settembre e 17 dicembre 2012.

Modalità di pagamento:

L'imposta deve essere corrisposta esclusivamente mediante versamento con modello F24 utilizzando i codici tributo approvati dall’Agenzia delle Entrate con risoluzione n. 35/e del 12 aprile 2012.

Chi deve pagare

Sono soggetti all'imposta il titolare del diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli, a qualsiasi uso destinati, ivi compresi quelli strumentali o alla cui produzione o scambio è diretta l'attività di impresa e i fabbricati rurali.

Le aliquote

L’acconto d’imposta per l'anno 2012 è determinato applicando al valore degli immobili, (Art. 13 D.L. 201/2011 e Art. 5 del D.Lgs. n. 504/92), le seguenti aliquote: Tabella delle Aliquote

Le detrazioni

Dalla somma dovuta per l'abitazione principale devono essere detratti € 200,00.La detrazione è maggiorata di € 50,00 per ciascun figlio di età non superiore ai 26 anni, purché dimorante abitualmente e residente anagraficamente nell’unità immobiliare adibita ad abitazione principale. L’importo della detrazione per i figli non può superare i € 400,00.
Si considera abitazione principale l’immobile iscritto o iscrivibile nel catasto come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente; sono pertinenza dell’abitazione principale i fabbricati classificati nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di una unità pertinenziale per ciascuna delle categorie indicate, anche se iscritte in catasto unitamente all’unità ad uso abitativo utilizzata come abitazione principale.

IMU anno 2012 - dichiarazione condizioni di inagibilità fabbricato.

Sul sito internet ufficiale del Comune http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it è possibile calcolare l’importo dell IMU al seguente indirizzo: http://www.riscotel.it/calcimu/comuni_0508/calcimu.html?comune=e350

Prima di effettuare il versamento a saldo il 17 dicembre 2012, si invitano i Contribuenti a verificare se sono intervenute variazioni di aliquota a livello comunale e/o statale.


Albo pretorio n.519.12: Pubblicazione delle delibere e delle determine di giovedì 08 novembre 2012


“Determinazione aliquote e detrazioni per l'applicazione dell'imposta municipale propria "IMU" anno 2012.
aliquota di base: 9,3 per mille,

aliquota abitazione principale 4 per mille

Normativa

MEF - Ministero dell'Economia e delle Finanze:

Guida Imu - come si applica Imu - circ 3df


INFORMAZIONI - Ufficio Tributi (nuova sede)
Piano Levante n.14 (locali ex-ufficio di collocamento)

Orario di ricevimento:

Lunedì - Mercoledì - Venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e Giovedi dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Telefono 091 7738376 - 0918617205 - 0918617207 - Fax 091 8617206

MAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


IL RESPOSABILE DEL SETTORE
F.to dott. Ignazio Tabone

http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/attachments/article/16/TARI%202015%20sito%20web.pdf